Bandi Europei


L’accesso al capitale è di vitale importanza per l’avvio o l’espansione di un’impresa e l’UE fornisce finanziamenti alle piccole aziende in modi differenti, ad esempio sotto forma di sovvenzioni, prestiti e, in alcuni casi, garanzie. I finanziamenti dell’UE possono essere suddivisi in due categorie:

  • finanziamento diretto mediante sovvenzioni;
  • finanziamento indiretto, mediante intermediari a livello nazionale e locale.

Le aziende possono analizzare il tipo di finanziamento più adatto alle proprie esigenze e scoprire come richiederlo. Quelli di seguito sono alcuni dei principali bandi europei in corso (anno 2017) in cui Techinnova è specializzata.


BANDO SME (Small and medium-sized enterprises): Dotato di circa 3 miliardi di euro di finanziamenti nel periodo 2014-2020, aiuta le PMI ad alto potenziale a sviluppare innovazioni su prodotti, servizi o processi pronti ad affrontare la concorrenza sul mercato globale. Lo SME è disponibile solo per le PMI, che possono comunque organizzare un progetto nel modo più adatto alle proprie esigenze aziendali, vale a dire che non è escluso il subappalto, il nuovo sistema ha aperto una nuova strada all’innovazione attraverso un supporto graduale, progressivo e gratuito.


I soggetti beneficiari di questo progetto sono: Agenzie, Amministrazioni pubbliche, Associazioni, Enti, Fondazioni. Nella realizzazione del progetto è fondamentale che il capofila di progetto debba essere legalmente costituito da almeno 2 anni alla data di scadenza del bando. Le attività progettuali devono riguardare i settori culturali e creativi e contribuire al conseguimento delle priorità indicate. Non sono ammissibili attività afferenti esclusivamente al settore audiovisivo; tuttavia iniziative in questo settore possono essere ammesse qualora siano elementi accessori di attività riguardanti settori culturali e creativi diversi dall’audiovisivo.


APERTURA TERZA CALL NEL 2018:

Per maggiori informazioni su Interreg Mediterranean contattaci tramite i nostri recapiti.