Open Innovation Communities

 

Techinnova, partnership con Effetto Cinema, ha avviato e coordinano una serie di community all’interno della piattaforma di Open Innovation della Regione Lombardia. Le community offrono l’opportunità ai partecipanti di condividere obiettivi strategici sfidanti, collaborare alla definizione di progetti, condividere la conoscenza sui risultati ottenuti per accelerare la messa a sistema della conoscenza sviluppata e facilitare l’evoluzione verso nuove catene del valore e lo sviluppo di industrie emergenti. Potranno essere lo strumento ideale per creare nuove sinergie tra PMI e centri di ricerca al fine di promuovere progetti comuni di Ricerca e Sviluppo, finanziabili mediante misure di finanza agevolata (nazionale o europea) o con l’ingresso di capitali di private equity e venture capitalist. Techinnova sarà garante del processo di matching e mediazione tra i soggetti coinvolti. Di seguito una breve presentazione delle community create e dei loro obiettivi.

 

Biodiversity Lab
biolab2La community Biodiversity Lab nasce con l’intento di diffondere l’utilizzo delle nuove tecnologie e i processi innovativi per mantenere la biodiversità, ridurre il consumo di fitofarmaci e il consumo di acqua nelle pratiche agricolturali. L’obiettivo è inoltre quello di promuovere processi di produzione di alimenti utili per una dieta sana ed equilibrata, che combattano i problemi dell’invecchiamento e le malattie neurologiche, oncologiche, cardiologiche, e dismetaboliche. Il progetto vuole raccogliere le best practices tecnologicamente avanzate e innovative di tipo agricolturale e produttivo, offrendo alle PMI agricole e di trasformazione un processo di trasferimento tecnologico utile a migliorare i processi di produzione. Biodiversity Lab svolgerà infine un’attività di osservatorio di promozione delle attività di ricerca e sviluppo condotte da Istituti di ricerca pubblici e privati, riguardanti le tecniche di coltivazione e i sistemi produttivi per la sostenibilità delle biorisorse.

Easy Cinema
EASYCINEMALa community Easy Cinema intende facilitare lo sviluppo e la divulgazione delle nuove tecnologie IT ed un incontro più rapido ed efficace tra domanda e offerta del settore Media, catalizzando PMI, artigiani e professionisti e coinvolgendoli in un processo di sviluppo competitivo delle dinamiche di preparazione di contenuti multimediali. I Budget di spesa sono infatti sempre più ridotti e i tempi di realizzazione divengono strettissimi. In Easy Cinema le case di produzione potranno manifestare le proprie esigenze (tecnologie, location, professionalità, servizi), così che chiunque si registri alla community possa venire a conoscenza delle diverse necessità e proporre le soluzioni più adatte. Saranno inoltre coinvolte istituzioni e centri di ricerca per migliorare le tecnologie proposte, nonché associazioni culturali per divulgarle. In questo modo anche i registi e i produttori di opere prime oltre che le scuole di cinema, potranno dar vita a sinergie virtuose.

Smart Living & Internet of Things
smartlivingLa community intende analizzare e contestualizzare continuativamente le nuove soluzioni di Smart Living & Internet of Things (IoT) legate alla building automation. Verranno discusse e diffuse buone pratiche e modelli applicabili sia in ambito Home che in ambito industrial. Si proporranno tematiche di contaminazione tra le filiere IT, green building e design, al fine di trovare punti di convergenza che permettano di creare oggetti e sistemi integrati che siano maggiormente interattivi e responsive con il cliente finale e che si inseriscano in scenari sempre più evoluti delle smart cities and communities. Verranno valorizzate, tra le altre, le tematiche di: lighting, ventilazione, controllo termico, entertainment, security, sia in ambito SoHo (Small Office, Home Office) che in ambito Industrial e HoReCa (Hotellerie-Restaurant-Café). Verranno affrontati infine contest orizzontali IoT in grado di integrarsi ed interagire con le soluzioni proposte.

Smart Social Inclusion
La community Smart Social Inclusion intende promuovere le tematiche legate a nuove soluzioni connesse all’inclusione sociale nel quadro delle linee strategiche definite a livello nazionale e comunitario. L’azione di ricerca, promozione e divulgazione di best practice, oltre che al perseguimento di obiettivi di carattere conoscitivo, è finalizzata a supportare i professionisti chiamati ad essere decisori sia nella fase di orientamento e definizione delle policy sia nella costruzione di strumenti utili all’implementazione delle policy stesse. Un’attenzione costante è dedicata alla dimensione di genere. In particolare verranno promossi contest riservati al sostegno dei giovani svantaggiati e coloro che hanno minori opportunità. Verranno aperte discussioni e contest relativi anche a: investire sulle persone, creare uno stato assistenziale attivo e dinamico, rafforzare azioni contro la disoccupazione, l’esclusione sociale e la povertà.

Tecnologie abilitanti per nuove azioni terapeutiche
TECNOLOGIEABILITANTILa community Tecnologie abilitanti per nuove azioni terapeutiche intende promuovere discussioni e contest attorno a tematiche legate a nuove sostanze attive e farmaci somministrabili anche in forme innovative per la creazione di protocolli terapeutici di nuova concezione. Tra le tematiche principali che verranno trattate troviamo: strumenti di chimica computazionale; utilizzo di cellule staminali o geneticamente modificate, studio delle orfan drug, sviluppo di nuove terapie immuno-mediate, nuovi biosensori, biomarket, vaccini e studio di patogeni emergenti. La community promuoverà nuove terapie e metodi più efficienti ed efficaci, trasferendo osservazioni cliniche in nuovi prodotti e terapie, integrando la prevenzione, la diagnostica e le tecnologie abilitanti quali ICT, nanotecnologie e tecnologie dei materiali. Queste macrotematiche vedranno un forte coinvolgimento intersettoriale che stimoli la cross fertilization e miri a far nascere nuove e innovative applicazioni.